Logo_ASD-CalisioCalcio2-vettoriale
logo_home
DSC_9200.JPG
NEWS SQUADRE GIOVANILI

facebook
youtube
Torna a Squadre Giovanili
email
05/11/2016, 13:10

iannelli; giovanissimi; elite; vittoria; qualificazione



Giovanissimi-Elite-qualificati-al-campionato-regionale


 Intervista a Giovanni Iannelli, allenatore dei Giovanissimi Elite, qualificati al girone finale



I Giovanissimi Elite del Calisio Calcio hanno raggiunto un grande risultato. Classificandosi al secondo posto nel girone hanno ottenuto la prestigiosa qualificazione al girone Elite Regionale. 
Abbiamo posto 5 domande all’allenatore Giovanni Iannelli. 

Ianno, qual’è il tuo bilancio al termine di questo di questo girone di qualificazione ?
Il bilancio è senz’altro positivo. Sono molto soddisfatto. Eravamo in un girone molto tosto e l’impresa non era facile. I ragazzi però si sono dimostrati all’altezza del compito ed hanno fatto un eccellente lavoro. 

Cosa ti ha dato più soddisfazione ?
Direi soprattutto l’impegno e la voglia dei ragazzi. Nel corso delle partite non hanno mai mollato,. Dopo la difficile stagione scorsa, nella quale hanno pagato la differenza di età e di prestanza fisica con molti avversari, quest’anno c’era sete di rivincita e di soddisfazioni e direi che se le sono prese. 

In cosa vedi i maggiori margini di miglioramento per la squadra ?
Dobbiamo migliorare nel gioco. Non sono stato sempre soddisfatto del gioco espresso. Talvolta ci siamo fatti prendere dalla foga del risultato. Ora vogliamo migliorare quindi nell’organizzazione del gioco e ci concentreremo con serenità su questo.

A chi dedichi questa bella qualificazione ?
In primo luogo la dedico ai ragazzi che se lo sono meritato. 
Poi a tutti gli allenatori che li hanno seguiti negli ani scorsi: da Mattia Oliviero a tutti i Mister della Scuola Calcio. Questo è un percorso che parte da lontano. Una dedica la voglio fare anche per la Società, che ha permesso tutto questo mettendo a disposizione buoni mezzi e organizzazione. 

Qual’è ora l’obiettivo per il Campionato Elite Regionale ?
Vogliamo dare il meglio, concentrandoci sull’organizzazione per esprimere un buon gioco. Voglio che venga meno la foga e che ci sia un miglioramento continuo. Credo che dobbiamo cercare di sfruttare al massimo questa bella opportunità che i ragazzi si sono conquistati. 

 Complimenti dunque a Mister Iannelli ed al vice Gianluca Carpentari, al dirigente Pietro Bortoli ed a tutti i grandi atleti di questa super squadra. 


1
Create a website