Logo_ASD-CalisioCalcio2-vettoriale
logo_home
DSC_9200.JPG
NEWS SQUADRE GIOVANILI

facebook
youtube
Torna a Squadre Giovanili
email
19/10/2016, 00:57

primi calci, calisio



Primi-calci.-Vipo-Calisio-1-3


 cronaca della partita tra vipo e calisio primi calci



Prima partita di sabato pomeriggio, clima sereno e caldo per essere a metà ottobre... tutti più rilassati, niente corse da parte dei genitori! Si gioca in trasferta coi "cugini" della Vipo, al campo dietro la chiesa di Povo. Ore 14.30 ritrovo negli spogliatoi... di lì a poco ecco uscire i nostri piccoli calciatori con la solita divisa blu, ops! no sono quelli della Vipo! Accidenti divise uguali... come si fa?! Provano con le casacche arancioni, ma non cambia di molto; il Presidente della VIpo arriva poco prima del fischio di inizio con una muta gialla... ora sì che si distinguono le due squadre!
C’è una bella atmosfera, di reciproco aiuto, di intesa reciproca, di obiettivo comune fra Calisio e Vipo... far divertire i bambini insegnandoli anche durante una partita ufficiale. Dopo il consueto riscaldamento, eccoli tutti in campo per il saluto iniziale.
PRIMO TEMPO VIPO 0- CALISIO 0
Nathanael in porta, Stefano, Mattia, Rodrigo, Railey, Daniele
Subito si nota una piccola differenza, in campo giocano in 6 in accordo con la Vipo e durante tutta la partita questo giova ai nostri ragazzi perché esprimono proprio una bella gara, con tante belle giocate di squadra. E’ strano vedere un tempo finire a reti inviolate però davvero le due formazioni si studiano inizialmente, poi provano varie azioni per gonfiare la rete, ma i due portieri sono omnipresenti e non si fanno sorprendere.

SECONDO TEMPO VIPO 0- CALISIO 2
Daniele in porta, Nicola, Cristiano, Angelo, Raoul, Federico
Pronti via e ci pensa Nicola a portarci in vantaggio con un eurogoal dal limite dell’area su rinvio del portiere. I minuti passano e i nostri piccoli calciatori ci offrono uno spettacolo divertente, con delle belle azioni di fraseggio della squadra, concludendosi una di queste con un altro goal di Nicola. In entrambi i goal, si è fatto il campo di corsa esultando seguito da tutta la squadra e culminando in un abbraccio unico. Siparietto divertente... Nicola passa vicino alla rete dove si trova il suo papà e gli dice : " Papà hai visto che goal che ho fatto?!" suscitando il sorriso di tutta la tifoseria.
Ora si fa vedere la Vipo, con alcune occasioni... tiro ravvicinato dell’avversario, parato in tuffo da Daniele che manda la sfera in calcio d’angolo; tiro del 5 contrastato da Angelo, la sfera comunque arriva in porta e Daniele salva sulla riga. Il Calisio si riporta in avanti guadagnando una punizione dal limite dell’area. Nicola vuole batterla a tutti i costi, mister Roberto entra in campo, lo prende da parte e gli spiega che ha già fatto due goal, di lasciarla battere al suo compagno per dare a lui la possibilità di gioire per un eventuale goal.

TERZO TEMPO VIPO 2- CALISIO3
Daniele in porta, Stefano, Mattia, RAiley, Nathanael, Rodrigo e poi cambi volanti

Parte bene la Vipo con varie occasioni, di contro il Calisio compie un’azione di gruppo da applausi che Mattia conclude gonfiando la rete. Palla al centro, fischio e la Vipo fa sua la sfera col portiere dopo un tiro del giocatore del Calisio. Rilancio lungo del portiere, il 3 si trova a tu per tu con Stefano, il quale non lo riesce a fermare e così fa partire un gran destro  dentro l’area realizzando il goal. Altra bella azione della Vipo, il difensore del Calisio appena entrato non si capisce col portiere, mia/tua/mia/tua e l’attaccante ne approfitta per fare goal. Dall’altra parte tiro di Nathanael e super parata del portiere. Nell’azione successiva, nuovamente avanti il Calisio, altra punizione dal limite dell’area per fallo su Cristiano. Lo stesso si incarica della battuta, siglando così il 2 a 1. Corner di Mattia, Nathanael al volo lascia partire un micidiale rasoterra che il portiere tocca, ma non abbastanza per non far gonfiare la rete. Si rivede la Vipo, tiro del 3, di poco fuori. Triplice fischio finale, super esultanza di gioia con la tifoseria che canta ALE’ CALISO ALE’ e non smette più di applaudire. Tutti si battono fra loro il cinque e proprio per la fantastica atmosfera e per il comportamento perfetto dei calciatori, viene regalato il 4° tempo ai bambini da giocare per farli divertire e premiare.
Si chiude il bel pomeriggio, con la solita corsa e ola tutti per mano Vipo e CAlisio insieme verso i tifosi, con la doccia e con il premio di mister Roberto, che aveva promesso ai ragazzi che se si passavano la palla e giocavano di squadra, dava loro degli ottimi Loacker.



1
Create a website