LogoASDCalisioCalcio2davettoriale
cassarurale

facebook
linkedin
youtube
DSC_9200.JPG
NEWS SQUADRE GIOVANILI

facebook
youtube
Torna a Squadre Giovanili
email
22/03/2016, 22:53

calisio; virtus; torneo bertamini; matta; ciurletti; maines; leveghi;



22/3-Giovanissimi.-Torneo-Bertamini-Calisio---Virtus-Trento-2-5


 Cronaca della semifinale del Torneo Bertamini tra Calisio e Virtus Trento del 22 marzo 2016



Escono sconfitti i Giovanissimi del Calisio Calcio nella semifinale del Torneo Bertamini, ma a testa alta, grazie ad una bella prestazione, di fronte ad una formazione più dotata fisicamente (molti 2001 nelle loro fila mentre tutti 2002 i nostri) e con ottime individualità.
 
La partenza dei ragazzi di Mister Oliviero è timorosa e la Virtus passa in vantaggio alla prima azione. Tiro dal limite che coglie impreparata la nostra difesa. Piano piano il Calisio prende campo e comincia a tessere le trame ordinate che il Mister vuole vedere. Grinta in difesa e qualità a centrocampo portano i nostri ragazzi ad alzare il baricentro del gioco. Ma è ancora la Virtus a farsi pericolosa al 17°, quando Tononi è bravissimo ad estendersi in tuffo e deviare in angolo il forte tiro dell’avversario. 
Due minuti dopo la Virtus raddoppia. Da una punizione alla trequarti parte un lungo lancio che trova la punta pronta alla deviazione di testa. 0-2.

Il Calisio potrebbe perdersi di morale, anche ricordando il pesante punteggio subito in campionato dal medesimo avversario, ed invece Leveghi & C. alzano la testa e ribattono colpo su colpo. Grande azione al 29°, quando Maines difende caparbiamente la palla e serve Ciurletti, che scaglia un tiro violento che sfiora il palo. Un minuto dopo altro tiro verso la porta della Virtus questa volta da parte di Leveghi. Il portiere para. 
Al 32° l’eurogoal di Matta. Punizione dal limite. Parte il nostro attaccante che esplode un tiro aria cielo che si infila nel sette. Capolavoro. 
C’è ancora il tempo per un altro tiro di Ciurletti alto di poco e si va al riposo sull’1-2. 

Nemmeno il tempo di tornare in campo che subito la Virtus realizza il 3° goal. Gran tiro che si insacca nel sette con Tononi battuto. 
Dell’Eva rileva Gottardi e si pone sulla fascia destra. Il Calisio prova ad alzare il proprio baricentro e porta Leveghi al tiro, troppo centrale. Girandola di cambi nelle due formazioni. Per i nostri entrano nel corso della ripresa anche Ognibeni, Tondin e Stoytchev al posto di Matta, Bernardi e Ciurletti. 
Nel corso della ripresa il divario fisico tra le due squadre si accentua e la Virtus va un’altra volta a segno con un bel tiro ancora una volta all’incrocio dei pali.  

Tononi si distingue per il grande senso della posizione, agendo spesso da libero. 
Con le ultime risorse Leveghi prova ancora ad impensierire il portiere ospite con un tiro, che però finisce fuori. Al 34° però nulla può l’estremo difensore della Virtus, che vede il tiro di Leveghi insaccarsi alle sue spalle. 2-4.
A tempo scaduto contropiede della Virtus che fissa il punteggio sul definitivo 2-5.

In finale quindi va la Virtus, mentre i nostri ragazzi combatteranno per il 3° posto. 
Complimenti quindi ai nostri avversari, ma c’è da essere molto orgogliosi per la bella prestazione del Calisio, che non si è fatto intimorire ed ha espresso un bellissimo gioco. Bravi ragazzi !


1
Create a website